Perché tenere al guinzaglio un cane anche se è buono

Di Maria Chiara Sicari

cane2

Molti padroni di cani lasciano sciolti il proprio animale domestico per strada “perché è buono”.

Questo comportamento è profondamente sbagliato per 2 ragioni:

1) Il 6 Settembre 2013 è entrata in vigore l’Ordinanza Ministeriale da parte del Ministero della Salute (visualizzabile qui), la quale (precisamente all’art. 1 lett. a) la quale impone di “utilizzare sempre il guinzaglio a una misura non superiore a mt 1,50 durante la conduzione dell’animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatte salve le aree individuate per cani individuate dai comuni”.

2) Anche se il vostro cane è buono, non significa che lo siano tutti quelli che incontra!

Intanto ricordiamoci che è pur sempre un animale, quindi a prescindere da quanto sia tenero, dolce, intelligente, coccoloso, simpatico, giocoso, bello, divertente e chi più ne ha più ne metta, è pur sempre un animale che ha degli istinti innati ed è curioso.

È possibile che il cane sciolto incrocia un altro cane che non è tenero e calmo come lui. Se il cane al guinzaglio lo attacca, l’altro cane, istintivamente, risponde a tale attacco.

cane1

Inoltre potrebbe succedere che il cane sciolto (come qualsiasi altro cane) potrebbe incuriosirsi di un odore proveniente dall’altra parte del marciapiede perché, ad esempio, c’è una cagnolina in calore. Basta un secondo di svista che il cane correrà a sentire di cosa si tratta (perché vive di istinti!) e sciaguratamente potrebbe passare una macchina ed investirlo.

Se si vuole far correre il proprio cane senza il guinzaglio, basta informarsi sulle aree ad essi dedicate più vicini alla propria abitazione.

Quindi ricordatevi di tenere sempre il cane al guinzaglio perché potrebbe essere un pericolo per sé stesso e per gli altri cani!!

1 Comment

Add Yours
  1. 1
    Clara

    giu15 Hai ragione sul mancato agtnnriameogo del blog. Sai, in questi giorni, sono stato tentato più volte di scivere delle elezioni ma mi sono sempre fermato. Lo farò tra un pò a mente ancora più fredda. C’è tanto da dire e da fare. Queste elezioni sono state troppo importanti, sia in Italia che a Conversano. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *